Nuova Zelanda Isola del Nord

14 Produkte

Le zone di coltivazione dell'Isola del Nord della Nuova Zelanda sono spesso situate sulla costa e sono fatte per la viticoltura grazie al clima soleggiato. Per molto tempo, l'Isola del Nord è stata persino considerata l'unica regione vinicola del paese. 

Per saperne di più su Nuova Zelanda Isola del Nord
Filter schließen
di fino
Premiati  
24 h 🚀  
Non sono stati trovati risultati con i filtri applicati.
Cellar Selection Pinot Noir 2020 - Sileni
Cellar Selection Pinot Noir 2020 - Sileni
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Hawkes Bay (NZ)
70336-NZ-RW-PN-001-12
Te Muna Road Vineyards Pinot Noir 2017 - Craggy Range
Te Muna Road Vineyards Pinot Noir 2017 - Craggy Range
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Waipara (NZ)
70125-NZ-RW-PN-001-14
Cellar Selection Chardonnay 2020 - Sileni Estates
Cellar Selection Chardonnay 2020 - Sileni Estates
Vino bianco secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Hawkes Bay (NZ)
70336-NZ-WW-CH-001-12
Vendita
15% Herbst-Sale
Cabernet Sauvignon Merlot Reserve 2018 - Villa Maria
Cabernet Sauvignon Merlot Reserve 2018 - Villa Maria
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Hawkes Bay (NZ)
70011-NZ-RW-BL-489-08
Gimblett Gravels Vineyard Syrah 2017 - Craggy Range
Gimblett Gravels Vineyard Syrah 2017 - Craggy Range
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Hawkes Bay (NZ)
70172-NZ-RW-SY-001-13
Private Bin Chardonnay - Villa Maria Private Bin Chardonnay - Villa Maria
Vino bianco secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Gisborne (NZ)
70011-NZ-WW-BL-002-11.1
Te Muna Road Vineyards Sauvignon Blanc 2021 - Craggy Range
Te Muna Road Vineyards Sauvignon Blanc 2021 - Craggy Range
Vino bianco secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Waipara (NZ)
70125-NZ-WW-SB-001-17
Gimblett Gravels Vineyard Te Kahu 2017 - Craggy Range
Gimblett Gravels Vineyard Te Kahu 2017 - Craggy Range
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Hawkes Bay (NZ)
70172-NZ-RW-BL-001-13
Gimblett Gravels Vineyard Sophia 2016 - Craggy Range
Gimblett Gravels Vineyard Sophia 2016 - Craggy Range
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Hawkes Bay (NZ)
70172-NZ-RW-BL-002-13
Le Sol Syrah Gimblett Gravels 2018 - Craggy Range
Le Sol Syrah Gimblett Gravels 2018 - Craggy Range
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Hawkes Bay (NZ)
70172-NZ-RW-SY-002-14
Te Muna Road Vineyards Aroha 2019 - Craggy Range
Te Muna Road Vineyards Aroha 2019 - Craggy Range
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ) Waipara (NZ)
70172-NZ-RW-PN-007-14
Le Sommet Wellington WO - Mont du Toit Le Sommet Wellington WO - Mont du Toit
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ)
70121-ZA-RW-BL-684-16
Merlot-Cabernet Hawke´s Bay 2018 - Babich
Merlot-Cabernet Hawke´s Bay 2018 - Babich
Vino rosso secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ)
70012-NZ-RW-BL-108-15
NEU
Southern Ocean 2021 - Felix Solis
Southern Ocean 2021 - Felix Solis
Vino bianco secco Nuova Zelanda Nuova Zelanda Isola del Nord (NZ)
74602-NZ-WW-SB-0054-21

La viticoltura neozelandese come un ramo dell'industria appena scoperto

Inizialmente, alla viticoltura neozelandese non era stato promesso un grande futuro: La legislazione e i movimenti di temperanza lo hanno ostacolato. Fortunatamente, però, i tempi sono cambiati. Oggi, la metà delle aziende vinicole si trova nell'Isola del Nord del paese e attira l'attenzione con vini potenti e aromatici di alta qualità.

Regioni vinicole speciali nell'Isola del Nord della Nuova Zelanda

La diversità di Hawke's Bay

Hawke's Bay è una delle regioni vinicole più antiche della Nuova Zelanda e una volta era anche considerata la principale zona vinicola. Questo è cambiato quando il vitigno Müller-Thurgau è diventato meno importante per il paese. Eppure, Hawke's Bay è ancora il più grande produttore di vino rosso in Nuova Zelanda con oltre l'80%. Cabernet Sauvignon, Merlot e Syrah sono i vitigni più importanti qui. 

Il paesaggio di Hawke's Bay è stato modellato dai fiumi nel corso di migliaia di anni, in modo che si potessero sviluppare suoli diversi. Oggi, i vigneti si estendono su valli fluviali, terrazze, zone costiere e pendii esposti a nord. Piste ciclabili ben tenute si trovano tra le singole cantine. Questo permette al turista del vino di godersi la campagna neozelandese durante il tragitto da una degustazione all'altra.

Waiheke Island: la parte un po' diversa di Auckland

La capitale neozelandese Auckland è anche un'importante regione vinicola, dove si coltivano soprattutto Chardonnay, Merlot e Pinot grigio. Comprende diverse aree di coltivazione come Henderson, Huapai e Waiheke Island. Quest'ultimo gioca un ruolo speciale perché Waiheke Island è molto diversa dal resto della regione.

Grazie alla sua posizione sull'isola, Waiheke Island è più secca e più calda. La posizione è caratterizzata da molte ore di sole e stagioni miti. Le uve a maturazione tardiva come il Cabernet Sauvignon, per esempio, trovano qui una casa meravigliosa: in altre regioni, la loro maturazione è spesso difficile, soprattutto nelle annate più fresche. 

La capitale dello Chardonnay Gisborne

Gisborne gioca un ruolo storico per la Nuova Zelanda: è il luogo dove l'esploratore James Cook mise piede per la prima volta sull'isola. Nella viticoltura, Gisborne è soprattutto considerata come la capitale dello Chardonnay, ma anche il Gewürztraminer e il Viognier provengono da questa regione.

Gisborne ospita i vigneti più orientali del mondo. Questo significa soprattutto una cosa: le viti ricevono i primi raggi di sole che colpiscono la terra al mattino. La gente ha capito rapidamente che questo non solo porta a un terreno fertile, ma anche a un vino aromatico e profondo.

Lo stile del vino nell'Isola del Nord della Nuova Zelanda

Il clima determina il vino

La Nuova Zelanda significa soprattutto una cosa: vini vibranti, potenti e dai sapori forti. Con molto sole e lunghi periodi di maturazione, l'Isola del Nord produce vino con struttura e qualità. La qualità delle annate è determinata dalla pioggia. Molta pioggia è necessaria in primavera, mentre le piogge in autunno accorciano il periodo di maturazione e hanno un effetto negativo.

Le alte temperature dell'Isola del Nord permettono alle uve di maturare lentamente. L'intensa luce solare assicura anche la formazione di una buccia spessa intorno all'uva, che contiene i tannini più fini. Il clima della Nuova Zelanda ha una debolezza: le forti piogge in alcune regioni come Auckland sono una sfida per i viticoltori, perché favoriscono le malattie delle piante.

Chardonnay di alta qualità dall'Isola del Nord della Nuova Zelanda

Il Sauvignon Blanc è particolarmente popolare in Nuova Zelanda. Ma lo Chardonnay è anche molto importante per l'Isola del Nord. È considerato la prima classe mondiale di vini bianchi. E anche se lo Chardonnay della Nuova Zelanda rappresenta solo il cinque per cento della produzione totale di vino del paese, è diventato un marchio importante.

La regola dello Chardonnay è: la qualità prima della quantità. Invece della produzione di massa, si producono vini unici e di alta qualità a partire da basse rese. Così facendo, l'Isola del Nord si affida alle numerose possibilità che offre lo Chardonnay: I serbatoi di acciaio inossidabile rendono il vino piccante con note fruttate, mentre l'invecchiamento in botti di rovere può far emergere aromi di caramello o vaniglia.

Cose da sapere sull'Isola del Nord della Nuova Zelanda

Quando è iniziata la viticoltura nell'Isola del Nord della Nuova Zelanda?

La viticoltura in Nuova Zelanda è iniziata in epoca coloniale. Nel 1819, un missionario piantò le prime viti sull'Isola del Nord. Tuttavia, la viticoltura professionale fu iniziata da James Busby, che aveva imparato il mestiere di viticoltore in Francia e ora continuava la viticoltura nella sua proprietà a Waitangi.

Com'è il clima nell'Isola del Nord della Nuova Zelanda?

L'Isola del Nord della Nuova Zelanda è significativamente più calda del sud del paese ed è caratterizzata da molte ore di sole. Nell'estremo nord, il clima è quasi subtropicale. Ancora e ancora correnti d'aria fredda antartica influenzano il tempo, ma queste sono bilanciate da masse d'acqua calda dal nord.

Che tipo di suoli ci sono sull'Isola del Nord?

I terreni dell'Isola del Nord della Nuova Zelanda sono per lo più ricchi di minerali e permeabili all'acqua. Esiste una varietà di tipi di suolo: i terreni argillosi pesanti predominano ad Auckland, Hawke's Bay può avere sabbia e ghiaia così come argilla e calcare.

Cos'è l'Isola del Nord della Nuova Zelanda?

L'Isola del Nord della Nuova Zelanda è stata a lungo la principale regione di coltivazione del paese e ancora oggi gioca un ruolo importante. Qui si coltivano principalmente Chardonnay, Cabernet Sauvignon e Merlot. Il clima caldo e soleggiato, che diventa quasi subtropicale nel nord, e i terreni multiformi sono particolarmente caratteristici per la viticoltura.

Compra online i vini dell'Isola del Nord della Nuova Zelanda su VINELLO

Vi invitiamo a provare i famosi vini dell'Isola del Nord della Nuova Zelanda. Sfoglia la nostra selezione a tuo piacimento e trova il tuo nuovo vino preferito da VINELLO oggi stesso. Siamo orgogliosi di presentare un grande assortimento che comprende vini provenienti da varie parti del mondo.

Diamo grande importanza alla soddisfazione dei nostri clienti. Pertanto, vi garantiamo che il vostro acquisto con noi è sicuro. Inoltre, ci impegniamo per una consegna veloce, in modo che il vostro pacchetto richiesto vi raggiunga senza lunghi tempi di attesa. Siete anche invitati a fare una richiesta di consultazione ai nostri sommelier - siamo felici di essere lì per voi!

SU SU
SU